FABIO FAZIO SALUTA LA RAI

Fabio Fazio inizia l’ultima puntata stagionale 2016/17 di stasera “che tempo che fa” dalla fine, alle ore 20.00 con una dichiarazione di amore per la Rai in attesa di un qualcosa, chiedendosi poi se questo amore sia reciproco, ricordando il suo trascorso con tutte le sue trasmissioni di successo e dice: “Abbiamo fatto molte cose belle con la Rai” sembrerebbe un saluto come gi? preannunciato mesi fa dal conduttore, entrato in polemica con i vertici dopo il famoso tetto degli stipendi.
Ricorda di essere stato in Rai per circa 33 anni e l’unico a rimanere in azienda con lui (perch? tutti in pensione) ? il famoso cavallo, simbolo storico dell’azienda, dimenticandosi clamorosamente di Bruno Vespa altro pezzo da 90 di mamma Rai e Pippo Baudo.
Prima di ospitare lo scrittore Carlo Rovelli inizia con un discorso di commiato che fa presagire il passaggio dell’istrionico conduttore a qualcosa altro o in qualche altra parte, di certo solo lui e l’ufficio contratti Rai possono saperlo.
Alla domanda dello scrittore Roveri a Fazio che gli chiede: ” lei non ha mai fatto parte del Cda della Rai? “, Fazio risponde: ” Ci sono problemi insolubili….” cosa voleva intendere? c’? di sicuro qualcuno che potrebbe sapere, Beppe Caschetto il manager di “Itc 2000 s.r.l.”, troppe le allusioni a doppio senso di Fazio nel parlare dell’azienda di cui fa parte da anni.
Ospiti della puntata il gruppo musicale Kasabian, Rosario Fiorello e l’ex giocatore del Milan Maldini.

Fontal