QUESTA SERA ORE 23.15 SU RAI 4 TORNA KUDOS ? TUTTO PASSA DAL WEB Alla conduzione VALERIO SCANU

QUESTA SERA ORE 23.15 SU RAI 4 TORNA KUDOS ? TUTTO PASSA DAL WEB Alla conduzione VALERIO SCANU
Approfondimento e analisi senza dimenticare la leggerezza: la missione resta la stessa, ma Kudos si rinnova.
Tornano l?informazione e l?intrattenimento di Kudos. In uno studio completamente rinnovato, un?ora di diretta per raccontare l?attualit?, i fenomeni e le tendenze della Rete con la partecipazione di ospiti, esperti e personaggi del mondo dello spettacolo e del web.
La new entry VALERIO SCANU affiancher? Giulia Arena e Diletta Parlangeli al timone del programma. L?eclettico artista raccoglie la sfida calandosi per la prima volta nei panni del conduttore.
Entra a far parte in maniera organica della squadra anche Martina Dell?Ombra, editorialista e disturbatrice ufficiale della trasmissione, deputata alla guida degli Influencer e del pubblico presenti in studio.
Confermata la redazione ? presente e attiva h24 ? composta dagli inossidabili Frizzo (Francesco Rizzo), Alessandro Mastrantonio e Matteo Mizzoni: a loro il ruolo di battitori liberi per gli interventi nel corso della diretta e di speleologi della rete, ognuno nel proprio ambito di competenza.
L?appuntamento ? su Rai4 a partire da questa sera per 10 puntate in onda ogni gioved? in seconda serata.
Valerio Scanu: 1990, cantante e personaggio televisivo, vincitore nel 2010 della sessantesima edizione del Festival di Sanremo, ? attualmente impegnato nelle ultime tappe del suo Finalmente Live Tour 2017.
Giulia Arena: 1994, modella e conduttrice televisiva, ha vinto nel 2013 la 74? edizione del concorso di bellezza Miss Italia.
Diletta Parlangeli: 1984, giornalista professionista, scrive di tecnologia e spettacoli per Wired Italia, Il Fatto Quotidiano, La Stampa.
Kudos ? un termine di origine greca usato spesso oltreoceano. In origine significava ?gloria?, ?fama?: online, ? il modo sintetico con il quale si manifesta apprezzamento per qualcosa. Una sorta di ?ben fatto?, un complimento spontaneo comunicato a qualcuno con una parola tanto colloquiale, quanto epica (si trova spesso come hashtag).