RICONQUISTA IL TUO EX VELOCEMENTE – LEZIONI D’AMORE

Purtroppo nella nostra società, velocizzata dove i rapporti umani sono in continua evoluzione, separarsi è  diventato la normalità, sia nei matrimoni che nei fidanzamenti, resta il fatto che a nulla serve piangere sul latte versato e bisogna reagire, mettendo in campo una vera strategia.

L’errore più comune che generalmente si fa, è quello di ragionare con il proprio metro di misura, secondo la propria visione ed esperienze di vita, errore da non fare mai, ripeto mai, purtroppo gli uomini e le donne hanno due modi diversi di pensare con degli interruttori psicologici differenti.

A volte basta una piccola incomprensione per far scattare la fine di un rapporto, spesso delle manchevolezze da parte della donna che spesso ragiona con le sue logiche spesso rigide, purtroppo le separazioni sono come un lutto da digerire che spesso fa vedere ogni problema, insormontabile e senza soluzione.

Mai farsi vincere dall’orgoglio, ovvero il contrario dell’amore diceva un proverbio svedese: ” Una vita senza amore è  come un anno senza estate”, l’errore poi che si fa è convincersi che forse è meglio che sia finita così, se poi durante la notte ti sveglia, se lo sogni, se ascolti una musica ” musichelle mai volute” gli occhi iniziano a lacrimare, magari con una  musica che ti ricorda il tuo ex.

Uno degli errori classici è ascoltare le amiche, le sorelle, le mamme o chi ti gira intorno che “forse è meglio che ti sei lasciata” già!! facile parlare quando poi chi ti consiglia magari va a letto ogni sera con il marito odiato, non curato, scorbutico e che magari nemmeno gli piace più!! E tutto  il loro rapporto tranne che il ritratto della felicità.

Quando vieni lasciata succede questo:

  • ti senti vinta;
  • triste;
  • senza autostima
  • tormentata;
  • non fai che pensare al tuo lui;
  • malinconica;
  • paranoica;
  • Che la tua vita è finita;

Sappi che riconquistarlo non è impossibile, anzi il 78% delle volte se c’è l’amore tutto può tornare come prima, basta volerlo, intanto cerca di non disperdere le tue energie sui ricordi, oppure a spiegare e a rispiegare alle improbabili amiche o parenti ficcanaso le dinamiche della fine del tuo amore. Una cosa è certa, riconquistare il tuo ex è molto più difficile che conquistare un nuovo patner, anche perchè non è detto che il nuovo patner ti tratti come il tuo ex e abbia la sua stessa sensibilità, spesso vogliono solo una storia di sesso senza responsabilità, le donne oltre i 40 anni di esperienza ben lo sanno.

Generalmente una volta prese le distanze dal tuo lui, avrai un idea più chiara di cosa provi e cosa amavi della vostra relazione e probabilmente capirai cosa faceva stare bene lui e come riconquistarlo.

Metti in atto tutte le strategie per riportare il tuo ex, nella condizione psicologica del rapporto agli inizi della vostra storia, facendo rivivere le stesse sensazioni.

Nessuno potrà mai capirti, non pensare mai di aver buttato i tuoi anni, in un rapporto finito, anche perché si é sempre in due, segui queste regole in modo chirurrgico e tutto può accadere:

  • Non ostinarti a pensare ogni minuto della tua giornata, cosa stia facendo il tuo lui;
  • Non torturarti la mente se lo immagini con un altra lei e non ascoltare le pseudo amiche o amici che ti informano di tutto attraverso i social sul tuo ex e delle sue nuove fiamme;
  • Cerca di dimostrargli cosa senti veramente per lui, il tuo sentimento, sforzati se sei introversa se lo ami veramente;
  • Renditi affascinante e femminile come non mai, cura il tuo look;
  • Non fare l’errore di farlo ingelosire, lo perderesti per sempre, l’uomo non ragiona come la donna;
  • Cerca di trovare un occasione per incontrare il tuo lui;
  • Devi ignorarlo e non chiamarlo per almeno 1 mese;
  • Quando ti senti pronta fai il primo passo;

Non resta che mettere i campo tutte le tue energie, lavorare non su una strategia irrazionale, ma razionale ragionando con il metro di misura del tuo ex, nelle prossime lezioni ti spiegherò il come, il dove e il perchè.

Buon Amore!

 Fontal