QUANDO LE MALDICENZE, L’IPOCRISIA E L’ORGOGLIO DISTRUGGONO UNA DONNA – 1?capitolo

L’ipocrisia e L’orgoglio possono rivelarsi una miscela esplosiva, spesso sono l’anticamera della depressione per molte donne, additate come poco di buono solo perch? si sono riscoperte tali.

La storia che oggi volevo raccontare ? la storia di Federica una donna di 30 anni che abita in un piccolo borgo del profondo sud, in un paesino arroccato sulle montagne, dove tutti? conoscono tutti e fanno finta di non sapere niente? ma sparlano.

Federica dopo solo 7 anni di matrimonio scopre di essere stata tradita dal marito, un uomo mite e per bene, spesso assente per lavoro,? la cosa devastante ? che tutto succede? proprio quando lei ? incinta della loro secondogenita tornando a casa trova in camera da letto suo marito con una sua compaesana sciatta in intimit?, letteralmente gli crolla il mondo addosso, tutto viene spazzato via in un battibaleno, le sue sicurezze i suoi sacrifici per stare vicino a suo marito s’infrangono.

La sua vita ?? simile a quella di tante donne? che abitano nei piccolli centri, dove? tutto ? scandito dal vocio dei bar, dal chiachiericcio e le sentenze di un manipolo di uomini spesso mediocri, la cosa peggiore ? che le compaesane gli? fanno da eco, Fede ha la passione per la musica e la corsa, tutte cose che in qualche modo la fanno volare lontano dal mondo che la circonda.

Gli anni del suo matrimonio passano veloci, in una vita matrimoniale piena di sacrifici e rinunce, fino al giorno in cui s’imbatte nell’uomo della sua vita, un uomo felicemente impegnato in una convivenza? con due figli amatissimi.

Sono gli inizi del 2007 quando inizia una relazione tra i due serrata, dove? arriva a scrivere anche 5.000 messaggi al mese al suo amato telefonandogli ogni notte, in lei cresce piano piano l’esigenza di accantonare il suo rapporto matrimoniale e buttarsi a capofitto nella storia della sua vita, chiedendo a quest’uomo un figlio quando ancora era sposata.

Gli anni trascorrono tra arrivi,? partenze e saluti? in cui gli incontri s’intensificano sempre di pi?, da due giorni al mese, arrivano ad vedersi anche? due settimane al mese, fino ad arrivare al 2009 dove l’uomo viene messo alle strette nel lasciare la sua compagna di una vita, mamma di suoi figli.

Le insicurezze fanno da cornice nel rapporto, la gelosia verso la bella ex compagna del suo uomo? fanno piombare Federica in una sorta di competizioni? costellata di delusioni, solitudini e telefonate senza risposta.

Il colpo di scena avviene…………

 

M.F.

FINE CAPITOLO PRIMO