SYLVESTER STALLONE: SPUNTA UN EREDITA? IN ITALIA PER LUI

Eredit? di Sylvester Stallone

Sylvestre Stallone, ci riprova e a distanza di 11 anni e riporta sugli schermi dei cinema del mondo ?Rambo: Last blood?, quinto capitolo della saga che esce a distanza di? 37 anni dal primo film diretto da ?Ted Kotcheff.

Ma la notizia che gira in questi giorni, rilanciata dal giornale online calabrese, www.gioia.net e come riporta l?articolo pubblicato dal giornale di Monza di qualche mese fa, che a Gioia del Colle, il paese d?origine dei nonni di?Sylvester Stallone? esisterebbe un piccolo tesoretto, lasciato in eredit? dai??nonni dell?attore? e ad un suo cugino??Mario.

E? proprio il caso di dire, l?acqua va sempre al mare, ebbene si perch? il grande attore, stella di Hollywood non ha di certo bisogno di questa eredit?, tra l?altro considerevole.

Stiamo parlando di circa?cento?mila euro?di oggi, derivante dal ritrovamento di un?BOT?(Buono Ordinario del Tesoro) del taglio di??mille?lire sottoscritto nel lontano 1934 dal nonno Silvestro, emigrato poi negli Stati Uniti d?America negli anni trenta dove ? morto nel 1963.

Il buono del tesoro??? stato scoperto per caso, dentro un mobile dell?epoca dove abitava la famiglia di Stallone, dalle notizie che siamo stati in grado di reperire il cugino dell?attore?Mario?? originario di Foggia e attualmente ? residente a Monza, il pap? si chiamava Francesco Stallone (zio di Sylvester) figlio di nonno Silvestro.

Stesso l?asse ereditario che di fatto ne ha di loro, gli unici eredi naturali del patrimonio della famiglia gioiese, che secondo la legislazione italiana verranno suddivisi in ugual misura tra i due cugini,? le cronache riportano che i due cugini? nemmeno si conoscono.

Stavolta la storia si capovolge, nei film generalmente esiste sempre un parente in America che lascia un testamento con un patrimonio ad un lontano parente, invece un nonno della nostra bella Calabria lascia un patrimonio ad un lontano parente americano suo malgrado.

La domanda che molti si pongono, l?eroe cinematografico?Rambo, rinuncer? alla sua quota di eredit?? o lo doner? magari a qualche associazione impegnata nella solidariet??

Una storia? che fa sognare molti fan, dell?attore statunitense, fatto sta che Gioia del Colle accoglier? un suo figlio emigrato come tanti italiani, nei primi anni del 900, con tanto affetto.

Marco Ferraglioni