MN/RAI: FALSO LO SCOOP SU SANREMO 2020

MN/RAI: FALSA LA NOTIZIA SU SANERMO 2020
MN/RAI: FALSO SCOOP

Una bolla di sapone la polemica montata ad arte in queste ore, risulta essere una fakenews quella relativa ad un presunto conflitto d?interessi tra la MN e la Rai, il comunicato parla chiaro e?l?ufficio stampa?della stessa?MN??a chiarire la vicenda:??costretta ad entrare, suo malgrado, per esigenze di chiarezza, nelle polemiche relative ai presunti conflitti di interesse Rai. E? stato scritto che il nostro ex collaboratore,?il giornalista?Marcello Giannotti, attuale direttore Comunicazione RAI,?avrebbe favorito la presenza di?MN?per la comunicazione?di?progetti prestigiosi come?Viva Raiplay?e?Festival di Sanremo??e aggiunge??E? decisamente falso che?Giannotti?abbia richiesto per conto della Rai le nostre prestazioni su Festival di Sanremo e Viva Raiplay.
?Per quanto riguarda Sanremo, ? vero che siamo stati chiamati per supportare la comunicazione,?ma ? falso che la richiesta sia partita dalla Direzione Comunicazione RAI.?Ci ha chiamato lo staff del direttore Artistico?per la nostra competenza e per aver gi? seguito assieme il Festival condotto da?Paolo Bonolis.
Fatto sta che la MN ha seguito 4 stagioni del Festival di Sanremo,? cos? anche l?edizione 2020, la societ? leader nel settore ha dato la propria disponibilit?, e chiarisce anche il caso Diletta Leotta a Sanremo,? non ? partita alcuna proposta? per una sua partecipazione alla kermesse canora,? attualmente in lizza per affiancare Amadeus, potrebbe esserci Laura Pausini.

Come sempre Sanremo ? anche il lancio di notizie e purtroppo di false notizie, spesso smentite,? da 70 edizioni ormai assistiamo alla manipolazione dell?informazione e dai falsi scoop giornalistici, creati ad arte.

Fontal