LELE SPEDICATO: “La mia cura sono loro. Nell’amicizia, nella musica e nella vita.”

Lele Spedicato
Lele Spedicato intervistato da Fabio Fazio

I Negramaro dopo la grande paura, ritornano al completo in tv, e lo fanno a “Che Tempo Che Fa“, dopo gli ultimi mesi dolorosi segnati dal malore di Lele Spedicato, si sono raccontati a tutto campo, Giuliano Sangiorgi dice: “Riprendiamo a lavorare, perch? abbiamo tantissime cose da fare”e poi inevitabilmente parla della vicenda che ha visto interessato Lele Spedicato, il chitarrista della band e aggiunge: “Il modo in cui quest’uomo ? tornato ? pazzesco. Il dono pi? grande di quest’anno per la nostra vita che verr?” a fare da eco lo stesso Spedicato? che ringrazia il suo pubblico e gli altri componenti della band, che gli sono stati vicino in questi mesi: “La mia cura sono loro, nell’amicizia, nel lavoro e nella vita. Il mio applauso a loro”.

Spedicato, racconta i suoi momenti duri e il ritorno alla sua vita, e dice:? “Ho dovuto ricominciare, ? stata una vera e propria rinascita. Ho dovuto imparare a camminare e fare quei piccoli gesti quotidiani “.

Una bella testimonianza del grande chitarrista salentino, amatissimo e che in questo ultimo anno aveva messo in ansia i suoi fan, e non poteva che farla da Fabio Fazio.

Maria Luisa Chicchi