MATTINO CINQUE COPIA STORIE ITALIANE E MANDA IN ONDA “FINTA ESCLUSIVA”?

Samira la vicenda della giovane marocchina scomparsa

Mattino Cinque il talk show mattutino di Canale 5, copia di sana pianta alcuni servizi di Storie Italiane, il format competitor di Rai1 che quotidianamente glie le da di santa ragione in termini di ascolti.

Finta esclusiva di Mattino Cinque del caso di Samira El Attar

Clamorosa caduta di stile per Federica Panicucci e Francesco Vecchi che proprio stamattina, hanno trattato un caso di cronaca, bollandolo come “Esclusiva”? relativo alla sparizione della giovane donna marocchina?Samira El Attar, la mamma di Stanghella di cui non si hanno notizie dal 21 ottobre scorso, Storie Italiane? gi? nel mese di Ottobre era stata la prima trasmissione televisiva italiana ad aver? fatto luce sul caso, e ad intervistare il 3 gennaio scorso in “Esclusiva” (per davvero)?Malika, la madre della giovane marocchina,? proprio durante la puntata erano emerse lampanti contraddizioni delle dichiarazioni del?marito Mohamed, unico indagato al momento, intervistato pi? volte dal format di Rai1 mesi fa.

Storie Italiane
Storie Italiane la vicenda della scomparsa di Samira

Storie Italiane la trasmissione di Rai1, era stata la prima trasmissione che aveva acceso i riflettori sulla vicenda di Stanghella, gi? dai primi mesi di ottobre scorso, prima trasmissione a intervistare il marito di Samira, Mohamed e la prima ad intervistare la signora Malika mamma della giovane marocchina scomparsa.

Eleonora Daniele una delle conduttrici pi? seguite della mattinata, ogni giorno s’impone con la sua trasmissione su Mattino Cinque, attestandosi oltre il 20% di share, rispetto all’armata mediaset che difficilmente riesce ad attestarsi sopra il 14% di share nella seconda parte.

Veramente vergognoso bollare un servizio “Esclusivo” un fatto di attualit?, trattato da oltre due mesi e mezzo da Storie Italiane, un errore imperdonabile di Canale Cinque, non si capisce se il grossolano errore sia stato fatto dalla squadra di autori, dalla regia o dai due conduttori, fatto sta che i telespettatori per l’ennesima volta sono stati presi per i fondelli, minando in qualche modo l’autenticit?? e la credibilit? di alcune trasmissioni di Cologno Monzese.

Fontal