BARBARA DI PALMA: VOCAZIONE INVIATA

L'inviata Rai Barbara Di Palma

Barbara di Palma è una delle inviate di punta della Rai, una lunga carriera a raccontare l’Italia e le storie degli italiani, romana di adozione ma campana di Vico Equense, ha lavorato per 18 anni a “Vita in Diretta”, questa estate l’abbiamo vista in video a “C’è tempo per ” nella trasmissione di Beppe Convertini e Anna Falchi in onda alle 10.00 su Rai1, mentre da due stagioni a Storie Italiane, trasmissione leader della rete ammiraglia Rai.

Attiva nel mondo della solidarietà, l’abbiamo vista a fine luglio sul palco della X edizione di Scenari solidali, un evento andato di scena a Casamarciano, in versione conduttrice, noto festival del teatro cittadino che ha raccolto, anche grazie a lei, grande entusiasmo e favore di pubblico, dedicato quest’anno a Pino Daniele e alla musica partenopea.

La Di Palma spigliata, bella presenza e sopratutto rispettosa dei tempi di conduzione è una delle più belle e apprezzate inviate dell’azienda televisiva di Stato, spesso molto più conosciuta di tanti conduttori, senza fare nomi, il suo carattere solare sono il suo punto di forza, un eloquio preciso, una dizione perfetta e sopratutto una grande disinvoltura davanti la telecamera.

La Di Palma con un selfie davanti una delle entrate degli Studi Rai CPTV di Saxa Rubra si è congedata dai telespetattori, per le meritate vacanze estive, dando l’appuntamento al 7 Settembre per la prima puntata di Storie Italiane, la trasmissione campione di ascolti condotta da Eleonora Daniele.


Pochi sanno che la sua carriera inizia nel 2000 quando partecipa al concorso Miss Italia arrivando tra le finaliste, tante le collaborazioni in alcune tv locali della Campania, il grande salto avviene quando insieme a Gigi Marzullo, presenta il Premio Napoli in onda su Rai 1.

Marco Ferraglioni