ITALIA SI: RIPARTE CON TANTE NOVITA’

Marco Liorni
Il conduttore di "Italia Si" Marco Liorni

Marco Liorni, il conduttore di  Reazione a Catena ,il game show di Rai 1 nel preserale estivo, è pronto a tornare a settembre con Italia Sì!. Il salotto del sabato pomeriggio di Rai 1.

Marco Liorni, il conduttore si Rai1 di Reazione a Catena, ritorna con un doppio appuntamento, stavolta di sabato pomeriggio, con il talk show “Italia Si”, per la seconda stagione, dopo il successo estivo, con il game show in onda su Rai1 nell’access prime, tra l’altro la trasmissione più vista di tutta la stagione.

Liorni, inarrestabile, è stato uno dei primi a riaprire i battenti, dopo il lockdown, dovuto al Covid-19, che di fatto ha cambiato i palinsesti di tutte le reti, sia pubbliche che private.

“Italia Si” è pronto a riaprire i battenti, il prossimo sabato 12 settembre, a partire dalle ore 16,25 sempre sulla rete ammiraglia Rai, naturalmente con tutte le precauzioni e vincoli, dovuti a questa pandemia, con ospiti contigentati e molti collegamenti in remoto dalla piattaforma Skype.

Purtroppo non ci sarà il pubblico in studio, ma in parte sembra il problema è stato risolto con innumerevoli, collegamenti e delle finestre in studio, per dare normalità e serenità ai telespettatori a casa.

In ogni puntata persone comuni e personaggi famosi salgono su una pedana per raccontare esperienze personali che possano far riflettere e discutere il pubblico e un gruppo di saggi del mondo dello spettacolo.

Marco Liorni classe 65, ha alle spalle 25 anni di carriera in Tv e una grande esperienza, aveva iniziato a “GBR” nel 1995, nel 1996 approda a Mediaset dove inizia come inviato del talk “Verissimo” in onda su Canale 5 e poi è un crescere, il grande salto nel 2009 quando passa a Rai1 con la trasmissione ” I sogni son desideri”, il resto è storia.

Inizia quindi il countdown, per sabato prossimo per seguire uno tra i format più visti in tv nel weekend pomeriggio, tanta leggerezza e buone maniere, quelle con cui Liorni entra nelle case degli italiani, per notizia sabato 28 dicembre il format aveva registrato la media del 15.51% di share incollando al video 2.401.000 telespettatori, ottimi ascolti tv che vanno in qualche modo ad accendere un segmento orario del sabato spento da anni sulla rete ammiraglia Rai.

Marco Ferraglioni