BALLANDO CON LE STELLE: PARTENZA CON IL BOTTO al 22.1% lo share

Milly Carlucci e Paolo Belli
Ballando con le stelle 2020

Ballando con Le Stelle, è ripartito ieri sera dopo tanti tentennamenti e rinvii dovuti a problematiche relative all’emergenza Covid-19, risolte egregiamente dalla produzione e dalla Rai.

Milly Carlucci riapre i battenti della fortunata trasmissione, con un pizzico di emozione dicendo: “Ancora non ci credo dopo tutto quello che è successo”, un look straordinario vestita color panna, top e pantaloni, capelli sciolti e lisci con un trucco molto fine che ha esaltato la sua bellezza.

Tante le novità a partire dalla barriere in plexiglass tra i giudici tutti riconfermati, distanziamento sociale e tanta energia come sempre, il voto interamente dai social sulle tre piattaforme social media, e quest’anno l’antigiuria composta da Rosella Erra, Antonio Razzi e Gianni Ippoliti.

Una conduzione morbida e rotonda quella della Carlucci, rilassante che ha messo sul divano tutta la famiglia, inutile dire che la trasmissione è stata tutta la serata in tendenza su twitter.

Altra novità l’utilizzo di uno studio adiacente, per il pubblico distanziato con tutte le norme previste dalle disposizioni anti Covid-19, riavvicinate solo da una magia della regia in video.

La trasmissione ha già una vincitrice, alla prima puntata, la conduttrice Milly Carlucci che con la sua straordinaria carica ha incantato il pubblico, per la cronaca l’edizione di Ballando con le Stelle 14  del 31 marzo 2019 aveva segnato 4.527.000 spettatori con il al 20.16% di share, mentre Tutti in Pista in onda dalle 20.41 alle 21.51 e 3.710.000 spettatori pari al 21.94% dalle 21.54 alle 0.43, nella puntata di esordio 2020 di ieri sera ha segnato 3.415.000 spettatori con il al 22.1% di share, mentre Tutti in Pista 4.109.000 telespettatori 20.3% di share.

Marco Ferraglioni