VERISSIMO: ELISABETTA FRANCHI IN LACRIME

Elisabetta Franchi in lacrime a Verissimo
Elisabetta Franchi in lacrime a Verissimo

Tra gli ospiti della puntata di “Verissimo” su Canale5 ai microfoni di Silvia Toffanin, c’è stata oggi pomeriggio, Elisabetta Franchi che si è raccontata a 360° gradi, l’intervista inizia con una clip sugli esordi della stilista nel mondo della moda e racconta la sua infanzia difficile.

E poi racconta della perdita del suo amato marito “Sabatino” e dice: “quando è morto mio marito il 4 dicembre, il 5 dicembre ero in cucina, insieme a mia madre, con cui ha avuto dei risentimenti in passato – ” gli ho detto tutto e gli ho chiesto perché mi abbia esposta a tanta violenza con i compagni sbagliati, è stato l’unico giorno in cui gli ho detto quello che ho subito e aggiunge ” Una madre deve proteggere i propri figli.

Il focus poi sul suo grande amore della sua vita, “Saba” così come lo chiama lei e aggiunge – ” Ad un certo punto arriva Sabatino, vorrei specificare anche perché c’è un pò di alone su quest’uomo, io avevo 23 anni e finalmente un uomo che mi ha preso per mano, lui mi diceva: “sei tosta vola, mi ha dato quel poco che aveva 50 milioni di lire (25 mila euro di oggi) così io nel 1995 ho aperto il mio primo atelie, poi lui mi ha raggiunto nel 1998 e siamo diventati una forza insieme”.

Un racconto straziante in cui ha raccontato i 6 mesi precedenti alla morte dopo la malattia, dell’uomo straordinario della sua vita, tanta la commozione in studio e anche per i telespettatori a casa, con una Silvia Toffanin visibilmente commossa.

Tra le frasi che sono un simbolo di quello che è la Franchi, è sicuramente, quando dice: ” della povertà non bisogna vergognarsi..” facendo riferimento alla sua vita in famiglia vissuta con tanti disagi e difficoltà economiche, una donna straordinaria un esempio per tutti.

Marco Ferraglioni