DOMENICA IN: GLI OSPITI DELLA PUNTATA

Mara Venier conduttrice di Domenica In
Mara Venier conduttrice di Domenica In

Un bel  parterre di ospiti a “Domenica In” da Mara Venier, domenica 31 gennaio 2021, la conduttrice veneta che continua a mietere successo, la “Zia” più amata d’Italia, con la sua grande grinta ha costruito un forte rapporto con il pubblico domenicale, gli ascolti tv lo dimostrano, oltre il 20% lo share durante queste due ultime stagioni.

Come sempre si inizierà parlando dell’evolversi della pandemia, e della campagna vaccini con il Dott. Walter Ricciardi, consulente del Ministro della Salute per capire la situazione generale, alla luce del cambio di colore di molte regioni.

Tra gli ospiti in studio ci sarà  Antonella Clerici, la conduttrice di  “È sempre mezzogiorno” che ha riportato la rete ammiraglia a degli ascolti straordinari nel day time mezzogiorno, e dopo anche il successo di “The Voice Senior”, uno dei talent più seguiti in prima serata di questa stagione televisiva.

Inoltre ci sarà anche la conduttrice Caterina Balivo che è nel cast della seconda edizione de “Il Cantante Mascherato“, programma condotto da Milly Carlucci, che è andato in onda ieri sera su Rai1 e ha segnato il 16.2% di share.

 E poi per la gioia dei più piccini e non solo, Alessandra Martines attrice e ballerina italiana, naturalizzata francese, che nel corso della sua carriera ha lavorato sia in televisione che in teatro, la quale approda in Tv in Italia nel 1985 grazie a Gianni Boncompagni che la lancia come ospite da Raffaella Carrà .

E poi ci sarà, attesissima  Ornella Vanoni, che ha pubblicato il 29 gennaio Unica, il suo cinquantesimo disco, inoltre sempre per restare in tema musicale  Mario Biondi che ha realizzato il suo ultimo disco (uscito il 29 gennaio) Dare.

Per quanto riguarda il cinema, a  Domenica In  ci sarà  Kabir Bedi, attore e indimenticabile interprete di Sandokan,  alla luce del remake dello sceneggiato, il cui ruolo è stata affidato a Can Yaman, l’attore turco che fa coppia attualmente con Diletta Leotta.

Marco Ferraglioni