SANREMO 2021: PUNTE OLTRE IL 62.5% DI SHARE, 38 MILIONI I RICAVI

Ha chiuso i battenti l’edizione più difficile di Sanremo, la 71esima edizione della kermesse canore più viste nel mondo, tra le più commentate sui social oltre 30 milioni di interazioni solo nella settimana sanremese, un grande sforzo quello di Amadeus e Fiorello, che hanno condotto un’evento televisivo che a dire il vero non era partito con i migliori auspici a causa della pandemia.

Cosa ha lasciato Sanremo 2021?

Cinque serate surreali, dove i 26 artisti in gara e le 8 nuove proposte hanno cantato senza pubblico, con tutte le difficoltà organizzative legate alle stringenti norme anti-covid (5800 tamponi eseguiti), hanno regalato tanta buona musica, leggerezza e un focus su alcuni temi sociali come quello della disabilità e di alcune malattie invalidanti.

Un edizione rinnovata con una scelta di artisti in controtendenza, rispetto alle edizioni passate che ha puntato molto sui giovani come avveniva nelle prime edizioni, che in ogni caso hanno fatto grande spettacolo, con Fiorello grande mattatore delle serate con musica e gag, tante risate ha strappato agli italiani.

Analizzando gli ascolti di questa edizione, non è stato possibile fare un raffronto con le edizioni precedenti, i 16100 meter di Auditel che hanno monitorato gli ascolti, hanno registrato una dispersione di ascolti su alcune reti tematiche dei giovani, tutti a casa con il coprifuoco, ma in ogni caso il risultato è stato sorprendete, un risultato insperato senza il pubblico e ospiti internazionali, ascolti medi della finale oltre il 53.5% di share con punte oltre il 62% nella seconda parte .

I ricavi un successo, oltre 38 milioni di euro nelle casse Rai, un record per un evento televisivo della tv pubblica, Amadeus e Fiorello in qualche modo hanno segnato un prima e dopo, mettendoci la faccia, infondendo un grande ottimismo agli italiani per una ripartenza con un occhio alle norme anti-covid.

Intanto si spera in una terza edizione per il duo Ama-Fiore, con tanto pubblico, appena le condizioni sanitarie italiane lo permetteranno, Sanremo è stata una manna anche per alcune trasmissioni di Rai1 che hanno raccontato la kermesse, come “Storie Italiane” di Eleonora Daniele che ha segnato durante le mattinate sanremesi il suo record 2021, il 23.1% di share con punte oltre il 25% e poi la spettacolare Mara Venier che con “Domenica In” ha fatto una vera e propria maratona musicale, facendo volare la rete guidata da Stefano Coletta, oltre il 24.8% di share durante una lunga diretta pomeridiana, con punte oltre il 27%.

Marco Ferraglioni