MITIGA: ARRIVA IL PASS DIGITALE COVID-FREE

Arriva “Mitiga” la piattaforma che permette di cambiare le regole per gli eventi, in modo rapido e standardizzato documenta il COVID status del cittadino (autodichiarazione dello stato di salute, test antigenico per Sars Cov-2, vaccino).

A lanciare l’App, Fabio Traini e Daniele Coccia, entrambi ingegneri 35enni marchigiani, convinti «che la soluzione per poter tornare ad una pseudo normalità sia riprendere il monitoraggio» con test e tamponi.

Hanno dichiarato sulla stampa: «Vogliamo essere l’anti-Immuni e far ripartire il Paese in sicurezza. Ma la nostra non è una app di tracciamento, noi ragioniamo all’opposto. Giochiamo d’anticipo», spiegano che ” Mitiga” è una app gratuita per gli utenti e lo Stato che promette di far ripartire gli eventi, riportando il pubblico ai concerti, nelle discoteche o negli stadi. Sia all’aperto che al chiuso insomma, nonostante il Covid. Il tutto grazie ad una sorta di “pass” digitale e certificato, capace di garantire che l’utente sia covid-free. “

Lo scopo di Mitiga è quello di permettere l’accesso agli stadi e nei luoghi di intrattenimento solo a persone che abbiano fatto il vaccino o che siano risultate negative ad un test antigenico sars-cov 2 effettuato presso un centro abilitato, in un arco temporale prestabilito precedente all’evento.
L’autorizzazione all’ingresso avviene in maniera totalmente standardizzata e sicura mediante QR Code identificativo, senza rilevare ulteriori informazioni sensibili.


Consentire l’accesso solo a persone che abbiano effettuato un vaccino o siano risultate negative al tampone, mitiga drasticamente il rischio di contagio, a parlarne anche la trasmissione di Rete4 “Stasera Italia” condotta da Barbara Palombelli, la conduttrice lancia il servizio dicendo che l’App potrebbe riportare l’ottimismo per ricominciare a vivere.

Stasera Italia – puntata del 10 Marzo 2021

Redazione News