POMERIGGIO 5: PARLA DENISA LA RAGAZZA DI SCALEA – VIDEO

Oggi pomeriggio è andata in onda “Pomeriggio Cinque” come di consueto, l’appuntamento pomeridiano di Canale 5, al timone in solitaria, la conduttrice Barbara D’Urso, che se ne dica una che la tv la sa fare, in apertura mentre rilanciava l’esclusiva della puntata e le anticipazioni, uno dei suoi inviati Vito Francesco Paglia, assesta un bel colpo e frega tutti sullo scatto.

Ai microfoni del talk show pomeridiano intercetta sotto la sua casa Denisa, la ragazza che secondo le notizie di ieri era stata al centro dell’attenzione della Procura di Marsala, che indaga sulla scomparsa di Denise Pipitone, la bambina di cui si sono perse le tracce il 1°settembre 2004, dopo la segnalazione di una cittadina di Scalea, che aveva riscontrato una grande somiglianza con la piccola scomparsa e tante analogie.

Solo la velocità di Paglia, il quale è stato in grado di intervistare in simultanea la ragazza di Scalea, segnalata agli inquirenti l’altro ieri come probabile Denise Pipitone, inutile dire la commozione dei telespettatori che è finita poco dopo, che la ragazza aveva proferito ai microfoni della D’Urso che non era lei la bambina scomparsa a Mazzara del Vallo 17 anni fa.

Nell’intervista a tu per tu con l’inviato, tra l’altro la ragazza ha mostrato il suo certificato di nascita, dove è riportata la data della sua nascita 4 maggio 2002 , in lingua romena , stato da cui proviene e il certificato di morte del papà scomparso anni fa, dal suo telefonino in diretta alle telecamere del contenitore pomeridiano, in un italiano perfetto la giovane ha dichiarato di essere in Italia dal 2009.

Durante l’intervista durata una manciata di minuti, Denisa ha avuto delle parole di affetto per Piera Maggio, la mamma della piccola, scomparsa misteriosamente dalla città siciliana, che hanno fatto breccia nel cuore dei telespettatori italiani, nonostante l’ennesima delusione per la segnalazione che poi non ha avuto il lieto fine.

Marco Ferraglioni