DOMENICA LIVE CHIUDE, SCOPPIA LA POLEMICA

Domenica Live ha chiuso i battenti come è noto la scorsa settimana, caso ha voluto che Barbara D’Urso nell’ultima puntata ha segnato uno dei suoi record stagionali, ovvero il 16.57% con 2.102.000 telespettatori nella prima parte e il 17.23% con 2.156.000 telespettatori nella seconda, questo recitava il comunicato ufficiale di mediaset l’indomani.

LO SFOGO DELLA D’URSO

Barbara D’Urso il 24 maggio dal suo account ufficiale twitter, aveva condiviso un post sonoro, nel quale diceva: ” amici di twitter ma voi vi rendete conto…..la chiusura di questa stagione di Domenica Live con picchi del 19% ?”, il post visualizzato migliaia di volte dagli utenti di twitter ha fatto il giro del web e ha suonato come uno sfogo per chi lo ha ascoltato attentamente.

Dai rumors che stanno girando questi ultimi giorni, sembrerebbe e il condizionale è d’obbligo che Lorella Cuccarini debba approdare nel pomeriggio di Canale5, proprio nel segmento orario dove è posizionato il contenitore domenicale della D’Urso, sui social si è aperta una disputa tra i fans delle rispettive conduttrici e i supporters di Carmelita non ci vogliono stare.

Dopo la chiusura del suo “Live Non è la D’Urso” in aprile, la ventilata chiusura di “Domenica Live“, a Carmelita al momento gli rimane solo “Pomeriggio Cinque” che deve essere rifondato come configurazione, negli ultimi due anni sta inanellando una serie infinita di sconfitte contro “Vita in Diretta” di Alberto Matano che sta conducendo in maniera magistrale, il talk pomeridiano della rete ammiraglia Rai, per la cronaca ieri ha sfiorato il 20% di share.

IL MALESSERE A COLOGNO MONZESE

Il malessere si taglia con il coltello nei corridoi di Cologno Monzese, dopo il ridimensionamento della Signora del Caffeuccio, con lei di fatto vengono lasciati a casa decine di opinionisti che in questi anni hanno fatto parte delle sue trasmissioni, finisce un era quella della D’Urso, sarà così?.

Nella prossima stagione 2021/2022, l’anchorwoman campana, dovrà fare qualche cambiamento a “Pomeriggio Cinque” la squadra autorale dovrà lavorare e non poco, anche perchè se continuasse a perdere ancora contro Matano, i massimi analisti e giornalisti televisivi sono pronti a scommettere che la conduttrice napoletana, potrà essere esonerata e messa in panchina.

UNA DURA PROVA PER LA CUCCARINI

Ora resta da capire se Lorella Cuccarini, nel pomeriggio domenicale riuscirà a eguagliare per lo meno, ma si spera a superare in termini di ascolti la D’Urso, che a mediaset negli ultimi anni ha garantito eccellenti risultati, naturalmente siamo in attesa dei palinsesti mediaset di fine giugno per comprendere se ci sarà o meno questo annunciato terremoto.

Marco Ferraglioni