“Buongiorno Benessere” con Vira Carbone

Su Rai1 si parla di vaccini, scottature e zanzare

Gli aggiornamenti sull’efficacia del vaccino anti Covid-19 e l’ipotesi della somministrazione di una terza dose del farmaco sono ancora al centro di “Buongiorno Benessere”, in onda sabato 2 ottobre alle 10.20 su Rai1. Ospiti di Vira Carbone, in collegamento, sono il professor Fabrizio Pregliasco, virologo dell’università Statale di Milano, e il professor Giovanni Di Perri, direttore della Clinica di malattie infettive dell’ospedale Amedeo di Savoia di Torino. In studio, invece, c’è il medico di famiglia, il dottor Carlo Gargiulo.
Obiettivo anche sulle zanzare, insetti fastidiosi che possono diventare allarme se è vero, come sembra, che l’Italia sta subendo l’invasione massiccia della zanzara giapponese, più piccola, ma più aggressiva delle parenti europee. Ne parla il professor Valerio Rossi Albertini, docente di divulgazione della scienza all’università Tor Vergata di Roma.
La rubrica Primo Soccorso sarà curata dal professor Francesco Franceschi, direttore del Reparto di Medicina d’urgenza e pronto soccorso al Policlinico Gemelli di Roma. Tema: le scottature, grandi e piccole, ma sempre accidentali, che possono capitare in casa e sul lavoro. 
Il professor Luigi Naldi, direttore del reparto di dermatologia dell’ospedale San Bortolo di Vicenza, va alla scoperta della lingua, un organo spia dello stato di salute. 
Per lo spazio “Benessere a tavola” torna in cucina lo chef Marco Bianchi con la sua ricetta gustosa e salutare. Segue una nuova pagina medica dedicata   alle cause dei piccoli dolori fisici che provocano preoccupazione. Al tavolo, con Vira Carbone, il professor Angelo Santoliquido, direttore di Angiologia al Policlinico Gemelli di Roma; il professor Giovanni Minisola, direttore scientifico della Fondazione San Camillo Forlanini di Roma; il professor Francesco Franceschi, primario di Ortopedia presso il Policlinico Universitario Campus Biomedico di Roma.
Completano il menù del giorno i servizi degli inviati sul territorio, alla ricerca di eccellenze sanitarie e agroalimentari e la pillola di sport salute di Samuel Peron.

Fonte: Ufficio Stampa Rai