Su Canale 5 il doc-evento «Viaggio nella Grande Bellezza: il Palazzo del Quirinale»

Tra i prodotti di punta offerti per le festività da Canale 5, spicca la prima visione assoluta di «Viaggio nella Grande Bellezza: il Palazzo del Quirinale», in onda venerdì 7 gennaio, in prima serata, con Cesare Bocci in veste di guida d’eccezione. E Cesara Buonamici, firma di punta del TG5, che dalla seicentesca Coffee House dei giardini racconterà curiosità del Quirinale e dei suoi inquilini.

A pochi giorni dall’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, l’ammiraglia Mediaset offre una puntata dei doc-evento targati RealLife Television interamente dedicata al Quirinale, ai suoi tesori artistici, alla sua storia e ai personaggi che, accanto al Capo dello Stato, lì vivono e lavorano. Usando, come nelle scorse edizioni di «Viaggio nella Grande Bellezza», droni e sofisticate tecniche di ripresa, anche notturne.

Bocci visiterà “insieme al pubblico” i saloni del piano nobile del Palazzo. Entrerà nelle cucine, mentre si prepara un Pranzo di Stato. Percorrerà i giardini, di giorno e di notte. Visiterà la Caserma dei Corazzieri. E salirà sulla Flaminia 335, l’auto presidenziale realizzata in soli cinque esemplari nel 1961. Nel suo viaggio, Bocci incontrerà uomini e donne che lavorano al Quirinale, raccogliendo aneddoti e testimonianze sulla vita quotidiana di Palazzo e sui suoi tesori di arte antica e contemporanea. Spazio anche al ricordo di alcuni dei dodici Presidenti del passato, da Pertini a Cossiga, da Einaudi a Mattarella.

Tra le testimonianze raccolte, quelle di Giovanni Grasso, Portavoce del Presidente della Repubblica; Col. Luciano Magrini, Comandante Rgt. Corazzieri; Marco Lattanzi, storico dell’arte;  Mauro Piacentini, Direttore tecnico Giardini del Quirinale ; Alessandra Feliciangeli e Angelo Rossini, addetti alla custodia del Palazzo del Quirinale; Fabrizio Boca, Executive Chef del Quirinale; Luca Pastorelli, Vice Caposettore Autorimessa; V.Brig. Antonio Porcheddu, Istruttore di Equitazione; Lgt. Giancarlo Zunnui, Maresciallo di Palazzo; Angelo De Maso, Corazziere. 

Il doc-evento è proposto nel periodo del cosiddetto semestre bianco, gli ultimi sei mesi del mandato di Sergio Mattarella, durante il quale gli è vietato sciogliere le Camere per legge. 
Il Palazzo, posto sull’omonimo colle e affacciato sull’omonima piazza è stato la residenza ufficiale del Re d’Italia dal 1870 e, dal 1946, del Presidente della Repubblica. Costruito a partire dal 1573, è uno dei più importanti palazzi della Capitale: alla sua costruzione e decorazione hanno lavorato maestri dell’arte italiana come Pietro da Cortona, Domenico Fontana, Alessandro Specchi, Ferdinando Fuga, Carlo Maderno, Giovanni Paolo Pannini e Guido Reni.

La regia di «Viaggio nella Grande Bellezza: il Palazzo del Quirinale» è di Roberto Burchielli.
I testi sono scritti da Raffaella Soleri e da Alessandro Banfi. Direttore della fotografia è Daniele Poli. Produttore esecutivo Mediaset, Monica Paroletti. Il progetto del programma è di Giuseppe Feyles. La produzione è a cura della RealLife Television, di Maurizio Rasio.

Fonte: Ufficio Stampa Mediaset