BUONGIORNO BENESSERE: LA CARBONE FA VOLARE RAI1

Vira Carbone, ideatrice, autrice e conduttrice di “Buongiorno Benessere“, anche nella terza puntata del 2022, si conferma la trasmissione leader del segmento 10.20/11.15 del sabato mattina, un contenitore molto apprezzato dai telespettatori del weekend, numerosi quelli che seguono il format, leader della divulgazione medico-scientifica e della buona salute.

La puntata di sabato 22 gennaio 2022, era iniziata con i consueti aggiornamenti sul Covid-19 con il Professor Francesco Vaia – Direttore Sanitario dello Spallanzani di Roma con un focus sulla variante omicron, a seguire il Professor Valerio Rossi Albertini – Docente Divulgazione Scientifica dell’Università Tor Vergata che ha parlato della progressione della pandemia su come funziona il contagio.

Altro ospite che ha evidenziato la progressione del Covid-19 il Professor Fabrizio Pregliasco, che ha sottolineato la penetrazione sulla popolazione, mentre dei danni a lungo termine delle varianti si è parlato con il Dottor Carlo Gargiulo – Medico di Base, un focus delle conseguenze psicologiche è stato tenuto dal Professor Armando Piccinni – Psichiatra che ha spiegato ai telespettatori i danni di carattere organico sul cervello e psicologici con una serie di disturbi che si potrebbe incorrere in questa pandemia.

Interessante lo spazio dedicato ai vari tipi di tamponi, con il Professor Francesco Martelli – Medico Chirurgo che ha spiegato le tipologie che da tempo esistono nelle varie diagnosi, non solo legate alla pandemia, a seguire altro argomento seguitissimo, quello del Primo Soccorso del Professor Mario Calabresi – Direttore Neurologia, Ospedale Gemelli di Roma con cui si è parlato di mal di testa e le varie tipologie.

Nell’ultima parte si è parlato della longevità, della malattie cardiovascolari con il Professor Angelo Santoliquido – Direttore Reparto Angiologia del Pol. Gemelli di Roma, mentre con il Professor Giovanni Scapagnini – Ordinario Nutrizione Umana – Università Molise si è parlato dell’alimentazione sana dei nutrienti e micro nutrienti, e il ruolo delle proteine nella terza età, il cerchio sulla longevità si è chiuso con il Professor Silvio Danese Dir. Gastroenterologia Osp. San Raffaele di Milano che ha fatto un focus sul microbiota, cibi fermentati e il ruolo delle fibre.

Per la buona cucina, lo Chef Alessandro Circiello ha presentato le sue speciali ricette su come cucinare il porro, con le sue virtù benefiche con un carrellata sulla cucina mediterranea, mentre Samuel Peron ha parlato del tennis con le sue tecniche e i vari tipi di servizio, insieme al Maestro Alessandro Moretti, uno degli sport più amati, nel momento d’oro che sta vivendo il Tennis Italiano agli Australian Open in corso in questi giorni a Melbourne.

Per la cronaca la terza puntata dell’anno di “Buongiorno Benessere” è stata seguita da 1.200.000 telespettatori medi, con punte oltre 1.450.000, per la Carbone l’ennesimo eccellente risultato che va a premiare il grande lavoro della squadra di Rai1 da lei capitanata.

REDAZIONE