FUORI DAL CORO: LA TRASMISSIONE PIU’ SEGUITA DAGLI ASPIRANTI ABUSIVI?

La trasmissione in onda su Rete4 il martedì, in prima serata alla sua quinta edizione, in queste ultime stagioni sta svolgendo un grande servizio pubblico, tra i temi su cui ruota il talk show, la politica in tutte le sue accezioni, la gestione della cosa pubblica, dove spesso sapientemente, il conduttore Mario Giordano, punta il dito sulla mala gestione e disservizi che colpiscono la collettività.

Giordano un professionista dell’informazione, giornalista preparato, capace che di alcuni temi nella sua trasmissione ne ha fatto dei cavalli di battaglia, uno per tutti l’occupazione abusiva delle abitazioni, spesso affittate, che purtroppo per alcuni vuoti legislativi e cortocircuiti, restano tali anni, senza che le istituzioni abbiano i mezzi giuridici per poter sgomberare le abitazioni in tempo celere.

Un risultato ragguardevole quello di “Fuori dal Coro” e della sua squadra, anche in termini di ascolti tv, oltre 100 i casi risolti grazie all’accorato intervento del conduttore, dove da una parte sensibilizza il mondo politico ad intervenire con delle norme ad hoc, dall’altra con il racconto delle varie storie, sui social spesso alcuni utenti si sono interrogati sul rovescio della medaglia, sottolineando che probabilmente gli aspiranti abusivi e gli occupanti, attraverso i racconti dei proprietari della case in questione, potrebbero, doverosamente al condizionale, carpire anche gli improbabili diritti di chi le occupa?

Redazione