“Wolverine: l’immortale”

Mercoledì 21 dicembre, in prima serata su Italia 1, appuntamento con “Wolverine: l’immortale”, il film con Hug Jackman diretto da James Mangold.

Durante il bombardamento atomico di Nagasaki alla fine della II Guerra Mondiale, Wolverine salvò il soldato Yashida, diventato anni dopo un anziano magnate della tecnologia. L’anziano manda la fidata Yukio a recuperare Wolverine, che nel frattempo ha abbandonato gli X-Men e vive in esilio nei boschi. Yashida vuole offrire a Logan il dono della mortalità, la possibilità di porre fine alla sequela di perdite che Wolverine ha subito nella sua eterna esistenza.

LO SAPEVATE CHE:

Sulla spada che la giovane Yashida consegna a Wolverine, i kanji giapponesi incisi significano: “Mai morto, mai invecchiato, mai sconfitto”.

Hugh Jackman non ha assunto liquidi per 36 ore prima di girare le scene in cui appare a petto nudo perché voleva sembrare più muscoloso, definito e sotto sforzo possibile.

Essendo anche cittadino italiano, Hal Yamanouchi s’è doppiato da solo per la versione italiana del film.

Cast: Hugh Jackman, Tao Okamoto, Hal Yamanouchi, Patrick Stewart, Ian McKellen.

Fonte: Ufficio Stampa Mediaset