CALLAS TRIBUTE PRIZE NEW YORK

L’ evento Callas Tribute Prize New York andra’ in onda sabato 7 gennaio in prima serata alle ore 20 su RAI San Marino, canale 831 e su Sky canale 520.

Grande successo  per l’ evento targato  Melos  International dell’ ideatore e   produttore Dante Mariti, condotto dalla giornalista di  Rai  Uno Vittoriana Abate, che si è svolto a  New York, in ricordo della indimenticabile Maria Callas, il soprano piu’ celebre del mondo, in occasione del suo 99 esimo compleanno. L’ evento presente, nel suo trailer, per alcuni  per  giorni  anche sui maxi schermi di Times Square.  E’ una fredda notte d’ inverno, il 2 dicembre 1923 :  Maria Callas, la divina , nasce a New York , in un ospedale di Manhattan . Proprio nella Grande Mela nell’ Istituto di Cultura Italiana a Park Avenue , si sono dati appuntamento i piu’ grandi soprani del panorama lirico internazionale per rendere omaggio all’ icona della lirica , che con la sua voce potente e drammatica rappresenta la forza e il coraggio delle donne.  

 Tra lirica, jazz, premi , poesie lette dall’ attrice Antonella Salvucci che ha raccontato attraverso le lettere della Callas a Pier Paolo il loro struggente legame. L’ evento ha dedicato grande attenzione  al contrasto alla violenza di genere con una testimonial d’ eccezione l’ attrice Claudia  Gerini  , che ha commosso il pubblico  con la lettura di alcune poesie dedicate alle vittime di femminicidi in Italia e nel mondo  .  Alla Gerini è stato  assegnato  il Callas Tribute Prize New York. Il prestigioso riconoscimento  è stato attribuito   anche ai soprani Katia Ricciarelli, Carmen Giannattasio , Rosa Feola, Joanna Parisi ,  alla cantante Francesca  Maresca, artiste che hanno incantato con la loro magnifica , emozionante voce, sulle note del Gianluca Marciano’ e del jazzista  Marco Di Gennaro, e del Jazzista .  Tra le artiste che si sono esibite le soprano Maria Grazia De Luca e Marsha Tompson. Insieme alla giovane artista Dan che emozionato il pubblico con il suo omaggio video musicale in memoria di Masha  Amini , la giovane di  22 anni uccisa a Teheran,  per una ciocca di capelli uscita fuori dal velo. In memoria  della Callas  il riconoscimento  è stato tributato anche all’ avvocato Michele Sarno, per la sua  battaglia nella tutela dei diritti delle donne , al direttore Luigi Liberti di  Patrimonio  TV, all’ artista Andreina Fuentes Angarita .   A sostenere l’ evento lo stilista Antonio Riva che ha dedicato alcune creazioni alle artiste premiate.L’evento ha visto la partecipazione di stampa e tv nazionale , con la presenza dal Corrispondente Rai da New York e della giornalista Rai Mariella Anziano.

“ Maria Callas ha segnato un’ epoca , ha ricordato Katia Ricciarelli. Tutti ci siamo ispirati alla sua interpretazione drammatica a lei, il soprano che riportato il dramma nell’ opera lirica .  Era una donna sola come tutte le cantanti che devono girare il mondo“