LA VOLTA BUONA: UN DISASTRO LA BALIVO

Il grande ritorno di Caterina Balivo è iniziato male, gli ascolti Tv un disastro per la conduttrice campana, che da mesi pubblicizzava in tutte le sue salse il suo nuovo format “La Volta Buona”, che di nuovo non ha niente.

Per molti analisti televisivi era un disastro annunciato, è stato sbagliato in partenza rilanciare la Balivo nel segmento strutturato da tre stagioni della Bortone , le scelte editoriali della rete sempre attente e mirate hanno fallito nel segmento proprio del primo pomeriggio, a difendere la rete ammiraglia dalle 17 alle 18.50 su Rai1 è rimasto con l’elmetto in testa solo Alberto Matano, il noto giornalista del Tg1 che in questi anni ha fatto un lavoro straordinario, fermo restando che anche lui ha accusato il colpo, pur vincendo su Pomeriggio5 condotto da Myrta Merlino 3 volte su 1 in questa settimana, si è visto ridurre gli ascolti tv di circa 3 punti percentuali.

L’ultima chiamata per la Balivo è la settimana prossima, quando riapriranno a pieno regime le scuole di tutti i livelli nel pomeriggio, per vedere se i bassi ascolti tv sono stati dovuti ai ragazzi a casa, che in quelle ore guardano sui canali tematici altri contenuti.

Dalle rilevazioni del Centro Studi della Europe Digital Media, lo share rispetto alla scorsa stagione, dove in video c’era Serena Bortone con “Oggi è un altro giorno” è crollato drasticamente, c’è stato un ridimensionamento di circa 5 punti percentuali di share.

Caterina Balivo conduttrice con più di 20 anni di tv alle spalle, stavolta è stata bocciata dai telespettatori, aveva fatto meglio 3 anni fa con “Detto Fatto” su Rai2 dove era sulla media dell’8% (punte al 10%) nel suo segmento orario che per la rete erano un successo.

Rai1 che ha schierato, durante tutta la giornata una squadra di conduttori pazzeschi, a partire dalla mattina fino alla sera senza fare nomi, ha sbagliato nel primissimo pomeriggio, probabilmente se durante i prossimi giorni, il format non decollerà, i vertici dovranno decidere se apporre alcuni cambiamenti all’impostazione della trasmissione, oppure chiuderla del tutto per evitare ulteriori emorragie di telespettatori.

Per la cronaca ieri Caterina Balivo, dalle ore 14.06 alle 16.01, ha segnato in presentazione il 10.9% di share con 1.227.000 telespettatori, mentre nella trasmissione è calata ancora a 1.123.000 telespettatori con l’11.8% di share.

Ricordiamo che il traino de “La Volta Buona” era stato Tg Economia che aveva segnato 1.975.000 spettatori con 16.9% di share, il competitor Canale5 dirimpettaio dalle ore 14.09 fino alle 14.45 con Terra Amara aveva segnato il 24.2% di share con 2.697.000 telespettatori, mentre con Uomini e Donne dalle ore 14.45 alle 15.53 ha segnato 2.563.000 telespettatori con il 27% di share, di fatto Rai1 è rimasta sotto a mediaset, mediamente di circa 15 punti di share.

Redazione