A “Quarto Grado: i casi di Saman Abbas e di Vanessa Ballan

Venerdì 21 dicembre, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.
 
Il programma a cura di Siria Magri torna sulla vicenda di Saman Abbas, la 18enne pakistana uccisa a Novellara nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio 2021. Martedì scorso la Corte d’Assise del Tribunale di Reggio Emilia ha emesso la sua sentenza: il padre Shabbar e la madre Nazia sono stati condannati all’ergastolo. Lo zio Danish condannato a 14 anni di reclusione, mentre sono stati assolti i cugini. Intano il padre risponde e afferma: “Non siamo bestie”.
 
Al centro della puntata anche la vicenda dell’assassinio di Vanessa Ballan, la 27enne uccisa con diverse coltellate nella frazione di Spineda di Riese Pio X, in provincia di Treviso. La donna era incinta di tre mesi del suo secondo bimbo, ed è stata uccisa nella sua abitazione. Per l’omicidio è stato arrestato un kosovaro 41enne, Bujar Fandaj, che la donna conosceva e con cui sembra aver avuto una relazione clandestina. L’uomo che era stato denunciato per stalking sembra aver dichiarato dopo l’arresto: “O sei mia o non sei di nessun altro…”
 
Confermati inoltre, gli interventi di esperti e ospiti: tra questi, Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Marco Oliva.
 
Si rinnova, infine, lo stretto rapporto tra “Quarto Grado” e i suoi telespettatori: una community molto attiva – i quartograders -, che ogni venerdì posta in diretta via social.

Redazione