“Boss in incognito” ripropone le dolcezze di Martina Oliviero

Max Giusti
Il conduttore Max Giusti

Viaggio nel mondo del cioccolato, tra fondente e torroncini

(none)

Dopo il successo dell’ultima stagione, “Boss in incognito” torna lunedì 25 marzo, su Rai 2 alle 21.20, con una puntata delle scorse edizioni. Protagonista Martina Oliviero, giovane manager dell’azienda omonima, che produce torrone e cioccolata per la grande distribuzione. La sede dell’azienda si trova a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, conta 120 dipendenti, 10mila mq di stabilimenti e, ogni anno, trasforma 8mila quintali di cioccolata e produce oltre 5mila quintali di torrone. Nel corso della puntata Martina Oliviero incontra i propri operai: Mina, che la affianca nella produzione del torrone, Angela che la guida nel confezionamento manuale del torrone friabile, Gerardo con cui prepara le barrette di croccante e Mary con la quale seleziona e impacchetta i torroncini. Ad aiutarla, nella sua missione in incognito, Max Giusti, che si cimenta nella produzione delle arachidi pralinate affiancando l’operaia Barbara.
Boss in incognito è prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, basato sul format Undercover Boss creato da Studio Lambert e licenziato da All3media International Limited.

Redazione