L’incubo di Sabrina, a “Sopravvissute”

In studio, con Matilde D’Errico, la psicologa Silvia Michelini

(none)

Si chiama Sabrina a protagonista della quinta puntata di “Sopravvissute”, in onda giovedì 14 dicembre alle 23.30 su Rai 3, con la conduzione di Matilde D’Errico. 
Sabrina e il suo ex compagno si conoscono dai tempi dell’adolescenza perché lui era il fidanzato della cugina. Per quindici anni si perdono di vista e riallacciano il rapporto solo nel 2015, quando lui le chiede l’amicizia su Facebook. I due decidono di rincontrarsi e tra loro scoppia una passione che porterà, nove mesi dopo, alla nascita della prima figlia. La relazione si rivela però tossica e pericolosa. Sabrina sopporta per anni, spera sempre che il compagno cambi. Inizia invece un incubo: lui pretende che la donna segua le sue regole, la insulta quotidianamente e la maltratta. Solo dopo anni infelici, Sabrina matura la decisione di denunciare e rifugiarsi in una casa-famiglia con i figli. 
In studio interverrà la psicologa clinica Silvia Michelini.
“Sopravvissute” va in onda con il Patrocinio della Ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità.

Redazione