“Quarto Grado”: i casi di Giulia Tramontano e dell’influencer Siu

Venerdì 31 maggio, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.
 
Il programma a cura di Siria Magri torna sul caso di Giulia Tramontano, la ragazza al settimo mesi di gravidanza, 27 anni, uccisa dal fidanzato Alessandro Impagnatiello, nel maggio 2023. In aula, destano scalpore le scioccanti parole del reo confesso: «Non so perché l’ho uccisa. Ho sperato che mi arrestassero, ma poi sono andato a pranzo da mia madre con il corpo di Giulia nel bagagliaio».
 
Al centro della puntata, anche la vicenda di @siu.elb, Soukaina – Siu – El Basri, l’influencer 30enne ricoverata all’ospedale di Novara, con una grave lesione al torace.
La donna è uscita dal coma e sul registro degli indagati è finito il marito Jonathan Maldonato. L’uomo continua a professarsi innocente: «Non le ho mai fatto del male», afferma.
 
In studio, confermati gli interventi di esperti e ospiti: tra questi, Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Marco Oliva.
 
Si rinnova, infine, lo stretto rapporto tra “Quarto Grado” e i suoi spettatori: una community molto attiva – i quartograders -, che ogni venerdì posta in diretta via social.