“Quarto Grado”: il caso di Liliana Resinovich e la strage di Erba

Venerdì 19 aprile, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.
 
Il programma a cura di Siria Magri torna a occuparsi della vicenda di Liliana Resinovich. In attesa dei risultati della nuova autopsia, si attendono riscontri se fosse davvero Lily, la donna ripresa dalle videocamere nel giorno della scomparsa o solo una sua sosia.
 
Al centro della puntata, anche le novità sulla strage di Erba. Rosa Bazzi e Olindo Romano, dopo essere stati condannati all’ergastolo per aver ucciso quattro persone, crimini confessati in più occasioni, ora ribadiscono la propria innocenza.
Esiste una prova, che li possa scagionare? Intanto, l’udienza davanti ai giudici della Corte d’Appello di Brescia, per le eventuali repliche sull’istanza di revisione della sentenza di condanna, è stata rinviata al 10 luglio.
 
In studio, confermati gli interventi di esperti e ospiti: tra questi, Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Marco Oliva.
 
Si rinnova, infine, lo stretto rapporto tra “Quarto Grado” e i suoi spettatori: una community molto attiva – i quartograders -, che ogni venerdì posta in diretta via social.

Redazione