ROBERTA BRUZZONE: LA GUEST STAR DEI TALK SHOW

Roberta Bruzzone, la criminologa più amata dal piccolo schermo, ligure di nascita, romana di adozione, con il suo temperamento, linguaggio e soprattutto professionalità fa salire lo share di tutte le trasmissioni dove è ospite, ormai da 15 anni.

Lo sanno bene gli autori e i conduttori delle trasmissioni di successo della galassia Rai, dove guarda caso è sempre lei meritatamente la guest star, con le sue analisi ogni giorno cerca di far comprendere ai telespettatori a casa le dinamiche dei fatti più intrigati della cronaca italiana.

Non è solo psicologa forense e opinionista, ma autrice, scrittrice, docente di master e molto altro, il suo modo di comunicare il suo carattere, la sua sicurezza nell’esporre le suo tesi, la rendono uno dei personaggi più amati della tv, tanto da far parte del cast fisso di “Ore14” la trasmissione di successo di cronaca, condotta da Milo Infante, giornalista e conduttore purosangue che ha voluto la psicologa forense fissa in trasmissione, ci preme sottolineare, che il format aveva preso nel 2020 il segmento orario al 2% di share e lo ha portato in quattro stagioni proprio con Infante, spesso oltre il 10% .

Altra trasmissione che l’ha voluta, tanto per citarne solo qualcuna, è stata “Vita in Diretta” condotta da Alberto Matano che sta ottenendo da tre stagioni buoni risultati, memorabile poi la sua presenza a “Ballando con le Stelle” dove ha regalato ai telespettatori una bella televisione, inoltre anni fa a “Storie Italiane” da Eleonora Daniele, dove professioniste del suo spessore non si sono più viste.

Dallo studio delle curve della Europe Digital Media, proprietaria del marchio “BlogSocialTv”, emergono quotidianamente nei minutaggi delle trasmissioni, delle impennate minime dello share intorno al 2% ogni volta che apre bocca la Bruzzone, che contribuiscono in modo significativo al rialzo dello share e al risultato finale degli Ascolti Tv medi.

La Bruzzone, così come viene chiamata negli ambienti del piccolo schermo, ha i giusti tempi televisivi, non si accavalla mai agli altri interlocutori, ha un linguaggio rotondo e chiaro, tanto da essere amata da nord a sud, da tutte le fasce di età di telespettatori.

Roberta Bruzzone oltre ad essere un personaggio pubblico, ama la sua privacy, amante degli animali, della natura e delle Harley Davidson di cui è una sfegatata motociclista, tanto da macinare migliaia di chilometri in sella alle due ruote.

Tra i tanti meriti della criminologa di finale ligure, oltre a far impennare lo share, ha fatto appassionare alla criminologia e alla psicologia forense, molti giovani e studenti universitari, tanto che i suoi master sono sempre sold out, non parliamo poi dei social dove su Instagram è seguita da 129.000 follower, su Youtube 76.000, mentre su Facebook sulla sua pagina da oltre 648.000 fan, nessuno come lei.

Redazione