“Safe”

Marcoledì 24 gennaio, in prima serata su Italia 1, arriva il film “Safe” diretto dal regista Boaz Yakin, con Jason Statham.

Nel film d’azione “Safe”, Luke Wright (J. Statham) è un combattente delle ‘mixed martial arts’, e vive una monotona routine di incontri senza stimoli o speranze. Ma le cose cambiano quando fa saltare il risultato di un match combinato. La mafia russa, per farne un esempio, uccide tutta la sua famiglia e lo esclude da ogni circuito di combattimento, facendone un barbone che vaga per le strade di New York tormentato dal senso di colpa e dalla paranoia di essere costantemente sotto controllo, e dalla consapevolezza che chiunque diventi per lui una persona cara è destinato a morire. Quando però si trova di fronte l’assassino della moglie che tormenta una ragazzina cinese di 12 anni, Mei, Luke non esita a intervenire, prendendo così parte ad una guerra più grande di lui. Mei, infatti, non è una ragazzina qualsiasi, ma un genio della matematica che le Triadi hanno utilizzato per memorizzare dei codici numerici per cui sia loro che i loro rivali russi, e persino la polizia, sono disposti a uccidere. Rendendosi conto di essere l’unico di cui Mei si può fidare, Luke dovrà combattere duramente per salvare la vita di una giovane innocente e per riscattare la sua stessa esistenza.

LO SAPEVATE CHE…

Le scene a casa del sindaco sono state girate presso la tenuta di Bloomfield a Villanova, in Pennsylvania. Il 4 aprile 2012 (a meno di un mese dall’uscita del film) il garage andò in fiamme e l’incendio che ne seguì distrusse gran parte del terzo piano del complesso.

La stazione della metropolitana di Dekalb Ave e la stazione di Canal St Martin del film, sono nella realtà sempre la stessa stazione che è quella di Cortlandt St.

Sebbene abbia scritto diversi film d’azione, questo è il primo prodotto del genere che Boaz Yakin ha effettivamente diretto.