Taxi volanti e smart mobility a “Touch – Impronta Digitale”

A San Francisco su un’auto senza autista  

(none)

In che modo sta cambiando la mobilità nelle città, tra auto autonome, mezzi a decollo verticale e veicoli a emissioni zero? E’ questo il tema principale di “Touch – Impronta Digitale”, disponibile da mercoledì 1 maggio su RaiPlay. Fjona Cakalli, divulgatrice di tecnologia tra le più autorevoli in Italia e conduttrice del programma, è andata a San Francisco per salire a bordo di uno dei primi taxi senza autista. Si tratta di veicoli driverless ancora in fase sperimentali –  ma già accessibile a clienti selezionati – in grado di muoversi agilmente nel traffico della città californiana. Per sperimentare meglio come si viaggerà con i mezzi del futuro la “cosplayer” Antonella Arpa è stata in uno stabilimento vicino Varese, dove ha potuto vedere il primo convertiplano ad uso civile, un ibrido tra elicottero e aeroplano, in grado di percorrere lunghe distanze e decollare in verticale. Si tratta di un mezzo in grado di aprire nuovi scenari per il trasporto di persone nei centri urbani, ma anche per il soccorso in località remote, grazie alla sua capacità di raggiungere qualsiasi luogo anche in mancanza di infrastrutture aeroportuali. Noemi Marà ha provato invece, uno scooter elettrico made in Italy, pieghevole e sostenibile, realizzato in bambù, sviluppato da alcuni designer del Politecnico di Torino e da una start up.  Tappa a Barcellona per l’influencer Momoka Banana: la società che gestisce l’aeroporto in partnership con la compagnia Vueling sta sperimentando un hub di accesso rapido ai voli, che permette di viaggiare senza documenti e senza biglietto, grazie un sistema di riconoscimento facciale.   Come sempre, ad accompagnare le altre inviate, anche la pop-filosofa Lucrezia Ercoli e Iaia, la ‘giornalista’ creata dall’intelligenza artificiale, con le ultime novità tecnologiche su auto volanti e treni a levitazione magnetica.

Protagonista della rubrica social star è Ilaria Fiorello, autrice delle pagine ‘Milano in bicicletta’ e promotrice della mobilità sostenibile nel capoluogo lombardo.
“Touch – Impronta Digitale”, attraverso suggestivi reportage dall’Italia e dall’estero presentati da una squadra di giovani inviate, vuole raccontare in chiave “pop “le innovazioni apportate dalla tecnologia nella vita quotidiana. 
“Touch – Impronta Digitale”, realizzato con la collaborazione straordinaria di Duccio Forzano, è prodotto da Rai Direzione Contenuti Digitali e Transmediali ed è disponibile su RaiPlay al link:
https://www.raiplay.it/programmi/touchimprontadigitale

Redazione